Articolo Sole 24 Ore “Didattica del fare. (dal basso) ” – 2 Novembre 2014

IL_SOLE24Ore_Quotidiano_logo_2011_350x200

 

 

“Una scuola dei talenti, attiva e inclusiva per la società del XXI secolo, basata sulla didattica “del fare”. E’ il piano di Rinascimente, progetto nato dai docenti”.

 

 

“Una “didattica del fare”, attiva  e inclusiva, che mira a scoprire e sviluppare talenti e capacità creative e realizzative di tutti i bambini e ragazzi dai 4 ai 16 anni. Che faccia leva sulle reti, sulle tecnologie e sui contenuti digitali del XXI secolo, ma che s’ispiri al Rinascimento (quando scienza e arte, bellezza e utilità, competenze e botteghe, teorie e sperimentazioni erano strettamente legate) e alla pedagogia “attiva” dei primi dell‘800 e del ‘900  (Pestalozzi, Montessori, Steiner, Dewey, Vygotsky).

E’ questo il cuore della proposta di Rinascimente, un nuovo progetto di scuola, nato questa estate tra Milano, Perugia, Napoli e Tallinn (Estonia), per iniziativa di un gruppo di insegnanti e dirigenti scolastici raccolto intorno alla Fondazione Enrica Amiotti (di cui l’autore di questo articolo è vicepresidente, ndr), attiva dal 1970 per premiare e diffondere le eccellenze didattiche della scuola statale”.

 

Un articolo di Enrico Amiotti

Per visualizzarlo collegarsi a questo link: http://nova.ilsole24ore.com/progetti/didattica-del-fare-dal-basso

?>